Alvignano. Sversava rifiuti industriali nel Volturno, denunciato titolare burrificio ‘Ponticorvo’

Nella mattinata odierna, i Carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese hanno dato esecuzione in Alvignano (CE) al decreto di sequestro preventivo di azienda casearia, emesso dall’Ufficio G.I.P. presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, su richiesta di questa Procura della Repubblica, nei confronti di PONTICORVO Antonino, 34enne da Alvignano, indagato in ordine al reato p.p. dall’alt. 452 bis c.p. (inquinamento ambientale mediante sversamento di residui di lavorazione casearia in acque di scolo meteoriche) commesso nel corso dell’anno 2016. L’attività investigativa ha mosso i primi passi da una serie di controlli effettuati di iniziativa dall’Anna locale che verificava, a periodi alterni, una strana colorazione delle acque caratterizzanti il canale denominato “Olivella-Spinosa”, corrente in quella via Crivella ed affluente finale del fiume Volturno. Le successive verifiche effettuate, anche con l’ausilio di personale tecnico dell’Arpac di Caserta, permettevano di accertare che il caseificio “Ponticorvo s.r.l”, ubicato nelle immediate adiacenze del suindicato canale, approfittando di tale vicinanza, procedeva a scaricare le acque di scarto conseguenti alla lavorazione casearia (produzione di burro fresco), direttamente nel canale “Olivella-Spinosa”.

L’azione delittuosa veniva comprovata mediante analisi delle acque effettuate con prelievi a monte ed a valle del caseificio, da cui si rilevava la diversa qualità dell’acqua e l’evidente stato di inquinamento. Altresì dal controllo della documentazione concernente lo smaltimento delle acque di lavorazione (Formulario Identificazione Rifiuti) si evinceva che, in base alla reale produzione di prodotto finito, il Ponticorvo aveva smaltito regolarmente solo il 25% dei prodotti di scarto, immettendo il restante 75% dei rifiuti nelle acque del canale. L’azienda è stata sopposta a sequestro preventivo ed affidata ad amministratore giudiziario nominato dalla Autorità Giudiziaria di Santa Maria Capua Vetere, mentre si procede in stato di libertà a carico del titolare.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 54851 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: