Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Eccellenza. La Real Albanova si congeda dal pubblico di casa con un pareggio

La Real Albanova si congeda con un pareggio dal pubblico amico con l’ 1-1 maturato oggi contro la Neapolis  al Comunale di Casal di Principe. I biancoazzurri, a differenza degli avversari già retrocessi, avevano qualche stimolo in più in questa penultima uscita stagionale ma le tante occasioni sprecate fanno mangiare le mani a capitan Diana e compagni che avrebbero voluto salutare in modo diverso i tifosi e scalare ancora qualche posizione in classifica per onorare al meglio la classifica. Dinanzi una Neapolis che ha dato battaglia nell’ arco dei 90′, gli uomini di La Peccerella infatti pur rischiando qualcosa in difesa sono riusciti a strappare un punto restando sempre in partita. Dall’ altro lato la Real Albanova può soltanto rammaricarsi per non aver messo in ghiaccio la partita sprecando una serie di nitide occasioni, su tutte l’ errore dagli 11 metri di Guarracino. I biancoazzurri però partono forte ed al 6′ minuto si rendono subito pericolosi proprio con Guarracino che  pescato in area di rigore da un bel lancio di Mautone infila i centrali della Neapolis stoppando con il petto il pallone, il numero 11 però nel tentativo di dribblare il portiere porta in avanti la sfera che carambola fuori complice un cattivo rimbalzo su un terreno di gioco non in perfette condizioni. Il vantaggio dei padroni di casa però arriva un minuto dopo con Fragiello che innescato benissimo con un lancio dalle retrovie sorprende la linea difensiva ospite insaccando alle spalle di Carezza con un perfetto tocco sotto che termina la sua corsa in fondo alla rete, 1-0 e biancoazzurri avanti. Al 16′ ancora occasionissima per la Real Albanova, Fragiello sfonda sulla sinistra e mette in mezzo per Guarracino che si avventa sul pallone ma la retroguardia ospite sventa il pericolo evitando il possibile goal del 2-0. Due minuti dopo ci prova la Neapolis ma Palma G. non si fa trovare impreparato e para. Guarracino al 20′ va via agli avversari con uno slalom in area di rigore ma il suo tentativo viene deviato in angolo. Al 31′ la Real Albanova beneficia di un calcio di rigore, Capone atterra Fragiello in area  e  il signor Esposito di Napoli indica il dischetto del rigore, dagli 11 metri va Guarracino che coglie in pieno il palo alla sinistra di Carezza. Iervolino al 35′ reclama il rigore per un tocco in area ma viene ammonito dal direttore di gara. Alla fine dei primi 45′ minuti le due squadre vanno a riposo sul risultato di 1-0. Ad inizio ripresa è la Neapolis a rendersi pericolosa con il numero 9 Iervolino che chiama in causa ancora una volta Palma che devia in angolo il tiro dell’ attaccante grigio-giallo. Di Ruocco ci prova 4′ minuti dopo con un tiro dal limite dell’ area che finisce direttamente tra le braccia del portiere. Al 68′ arriva il pareggio degli ospiti con Gonzales che sorprende la retroguardia biancoazzurra, dribbla il portiere ed a porta vuota deposita in rete il goal dell’ 1-1. Dopo il pari la gara regala poche emozioni visto che gli ospiti difendono bene il risultato mentre i biancoazzurri non riescono ad incidere più di tanto in avanti. Finisce dunque in parità l’ ultima gara casalinga del campionato con il pubblico che però applaude e ringrazia i biancoazzurri per quella che è stata una stagione sofferta ma che alla fine ha visto la compagine casalese raggiungere l’ obiettivo prefissato grazie al cambio di marcia impresso dalla venuta del presidente Pasquale Corvino. Ultimo atto Sabato prossimo in casa di un Pimonte in piena lotta play-out.


TABELLINO

REAL ALBANOVA: Palma G., Iazzetta, Diana, Mautone (75′ Esposito), Gala, Piscitelli, Bruno, Colella (82′ Silvano), Fragiello, Di Ruocco (75′ Caiazzo), Guarracino. A disp: Magliacano, Palma G.F., Griffo, Carannante. All: Potenza Vincenzo

NEAPOLIS: Carezza, Guerra, Capone, Falcone, Mele, Romano, Scuotto, Gonzales (83′ Damato), Iervolino (72′ Ambrosino), Mendil, Fiore. A disp: Amabile, La Peccerella, Fellico, Piccerillo, Ciccarelli. All: La Peccerella Armando

AMMONITI: Iazzetta, Mautone [RA]; Iervolino [NE]

ARBITRO: Carlo Esposito della sezione di Napoli, coadiuvato dagli assistenti Ferdinando Savino ed Andrea Dicanio della medesima sezione

STADIO: Comunale di Casal di Principe

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 41490 posts and counting.See all posts by admin

Translate »