Pietramelara. Violentava un bambino nella chiesa di San Rocco. Gli altri in un bar

Un operaio di 35 anni è finito agli arresti domiciliari, su disposizione del gip di Santa Maria Capua Vetere (Caserta), perché sospettato di abusi sessuali su tre minori di Pietramelara (Caserta), di età compresa tra 14 e 16 anni.

I uno dei tre episodi si sarebbe verificato nella sagrestia della chiesa di San Rocco, gli altri due in un bar. Le indagini sono partite dopo le denunce presentate dai ragazzi.

(ANSA)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 58913 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: