Caserta. Provincia in dissesto, scuole a rischio. LS: “Pronti a scioperare”

E’ terminata intorno alle ore 14:30 la riunione urgente convocata presso la sede della Provincia di Caserta, nell’area ex Saint Cobain per discutere sulle problematiche relative alla situazione del dissesto finanziario che dal dicembre 2015 attanglia l’Ente Provinciale (leggi qui).

Con le casse vuote, sono a rischio gli istituti scolastici superiori e i vari lavoratori alle dipendenze del governo di Corso Trieste.

Stamattina un gruppo di studenti, genitori e sindacalisti hanno avuto un incontro il presidente facente funzioni Silvio Lavoriano per discutere della situazione che purtroppo coinvolge le scuole.

Nella riunione presente anche l’associazione scolastica ‘Libertà Studentesca’, presente nel consiglio provinciale studentesco e in quelli di molti istituti dell’agro aversano.

“Stamattina abbiamo avuto un incontro con il presidente Lavornia in collaborazione con l’onorevole del PD Sgambato e l’ing. Madonna ci hanno invitato alla calma e alla speranza dando come ultimatum per l’approvazione del decreto ‘Salva Province’ questo venerdì o al massimo settimana prossima. Dal canto nostro noi studenti, in collaborazione con i genitori ed i sindacati coinvolti in questo dissesto, stiamo operando su un fronte unico per dare una scossa reale e concreta a questa politica. Nei giorni che verranno ci saranno manifestaziono e scioperi nel casertano. La delegazione Politica Scolastica “LIBERTÀ STUDENTESCA” è sempre al fianco degli studenti!”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 60926 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: