Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Eccellenza. Finisce in parità il derby casertano tra Real Albanova e Sessana

Solo un pari nella sifda tra Real Albanova e Sessana che al Comunale si dividono la posta in palio giocando la sfida un tempo ciascuno, prima parte di gara di marca gialloblu mentre nella ripresa meglio i biancoazzurri.

Ma andiamo con ordine: giornata di sole al Comunale con circa 300 spettatori sugli spalti e gara che inizia con i biancoazzurri che partono in sordina, infatti la Sessana approccia meglio alla partita e già al 2′ di gioco si fa pericolosa con un tiro del numero 10 Gracco che costringe Magliacano a deviare in angolo. La Sessana attacca ed al 4′ minuto trova la rete che sblocca il match con Bonavolontà che tira dalla distanza e trova il goal complice anche una deviazione di Gala che spiazza così Magliacano. I biancoazzurri tentano la reazione ed al 10′ si affacciano dalle parti di Maiellaro con Esposito  che ci prova dal limite dell’ area, il suo tiro però finisce alto sopra la traversa. Un minuto dopo ancora Real Albanova pericolosa, Fragiello in area di rigore prolunga di testa per Guarracino che va al tiro, il suo tentativo però è debole e finisce tra le braccia del portiere. Al 15′ la Sessana insidia la porta difesa da Maglicano con un tiro di Bonavolontà su calcio di punizione che esce di poco fuori alla destra del portiere biancoazzurro. Al 19′ minuto Guarracino ci prova su calcio di punizione dal limite dell’ area ma il suo tiro finisce alto sopra la traversa. Magliacano al 23′ è bravo in uscita a chiudere lo specchio della porta a Marrafino, il pallone finisce tra i piedi della difesa biancoazzurra che spazza via il pallone disinnescando così la manovrà gialloblu. Fragiello al 26′ tenta il tiro da posizione defilata, il pallone si impenna a campanile con Maiellaro che esce in presa e para. Al 31′ ci prova la Sessana con un tiro da fuori di Grieco, il portiere è attento e para. Alla fine dei primi 45′ di gioco il parziale è di 0-1 in favore degli ospiti.

La ripresa si apre con un tentativo di Esposito su un calcio di punizione dal limite dell’ area che non impensierisce più di tanto Maiellaro che si distende alla sua sinistra e para. Al 52’ci riprova Marrafino ma Magliacano è bravo ancora una voltà a respingere con i piedi il tiro ravvicinato dell’ attaccante gialloblu, sulla ribattuta va Grieco ma Magliacano riesce a bloccare e far suo il pallone. Al 62′ i riprova Guarracino ma il suo colpo di testa su cross dalla destra finisce di poco alto sopra la traversa. Un minuto dopo su cross dalla destra di Palumbo rovesciata di Fragiello e pallone che finisce alto dalla porta difesa da Maiellaro. I biancozzurri ci credono ed al 68′ trovano la rete del pareggio su calcio di rigore. Su un lancio dalle retrovie Guarracino rincorre il pallone e salta l’ estremo difensore ospite, complice l’anticipo di D’ Abronzo su quest’ ultimo, e si immola verso la porta con Marino che interviene in scivolata deviando il pallone in angolo con la coscia, il guardalinee però interpreta l’ azione diversamente vedendo anche un tocco con la mano e segnala il rigore in favore dei biancoazzurri con Marino che viene espulso. Dal dischetto va Guarracino che spiazza il portiere e mette dentro la rete dell’ 1-1 siglando il 14 goal della sua stagione. Galvanizzati dal pareggio e dalla superiorità numerica i biancoazzurri si riversano nella metà campo avversaria alla ricerca del goal del sorpasso. Palumbo ci prova al 79′ ma il suo tiro da fuori non sortisce l’ azione sperata con Maiellaro che para. All’ 83′ riprova Guarracino in mezza rovesciata ma il pallone termina alto. Nel finale ci prova anche Fragiello ma il suo tiro in area è debole e Maiellaro ben appostato para senza problemi. Dopo 4 minuti la sig.na Imperatrice di Ercolano mette fine al match. Un pari dal sapore amaro per la Real Albanova poichè i 3 punti avrebbero consentito ai biancoazzurri di mettere una bella ipoteca sulla salvezza. Sorride invece la Sessana che porta a casa un punto prezioso che le permette di andare a quota 34 in classifica, lontano dalla zona calda a 3 giornate dalla fine.


TABELLINO

REAL ALBANOVA – U.S. SESSANA 1915: 1-1

REAL ALBANOVA: Magliacano, Coppola, D’Alessandro, Colella (53’Palumbo), Gala, Del Franco (90′ Silvano), Esposito (82′ La Torre), Carannante, Fragiello, Di Ruocco, Guarracino. A disp. Navarra, Iazzetta, Piscitelli, Brogna. All: Potenza Vincenzo

U.S. SESSANA 1915: Maiellaro, Marino, Paudice, Cicala, D’Abronzo, Viglietti, Grieco (91′ Merenda), Bonavolontà, Marraffino (80″Attore), Gracco (84′ Esposito), Palumbo. A disp. Varriale,Persico, Valletta, Tullio. All: De Michele Ivan

MARCATORI: 3′ Bonavolontà (SE); 67′ Guarracino (RA)

AMMONITI: Marraffino, Palumbo (SE)

ARBITRO:  Rosa Fiume Giallo Imperatore della sezione di Ercolano, coadiuvata dagli assistenti Domenico Castaldo della sezione di Frattamaggiore ed Antonio Aletta della sezione di Avellino

STADIO: Comunale di Casal di Principe

NOTE: Giornata soleggiata, 300 spettatori circa

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 41490 posts and counting.See all posts by admin

Translate »