Mezzago. La Siae chiede diritti d’autore per concertino dei bambini a scuola

Il suono di bambini che provano i loro strumenti nel cortile della scuola. Il sorriso compiaciuto delle mamme venute a prenderli, in un pomeriggio assolato. Ma a rovinare la festa di un’improvvisata lezione alla scuola elementare di Mezzago, in Brianza, ci pensa l’ispettore della Siae. Il funzionario si presenta, si qualifica e chiede il pagamento dei diritti d’autore. E scoppia la rivolta. [clicca qui – continua a leggere]

“Siae non agisce in questo modo. Il preside e le famiglie vogliano perdonarci”, ha fatto sapere la società al centro dell’incidente diplomatico. La verifica volante, infatti, aveva scatenato la reazione stizzita di genitori e pure del Comune, dopo che l’istituto aveva risolto la situazione. [clicca qui – continua a leggere]

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 51615 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!