Cesa. L’opposizione: “Strani fenomeni in città: il Sindaco non c’è ma…”

Da qualche tempo, a Cesa, si verificano fenomeni paranormali. Non passa settimana senza che un nuovo evento misterioso turbi la normalità quotidiana. Quello accaduto oggi, però, ne supera molti altri per stranezza.

Il sindaco Guida che si trova in una condizione di “impedimento temporaneo” dal giorno 06/03/2017 al giorno 26/03/2017, si è materializzato nella vicina Aversa per firmare un protocollo d’intesa con il sindaco di Aversa per la realizzazione dei lavori di ampliamento di via Madonna dell’Olio (leggi qui).

Facendola breve: al Comune di Cesa non c’è ed è sostituito temporaneamente da un facente funzione, il vicesindaco Luigi De Angelis, ma nelle stanze del Comune di Aversa firma lui, come se la comunicazione presentata e protocollata non avesse alcun valore.

Probabilmente si tratterà di un impedimento che termina alla fine del ponte che collega il nostro paese ad Aversa oppure siamo talmente distratti da aver confuso le vocali della parola dopo “facente”. A questo punto dobbiamo pensare che l’esperto vicesindaco sia il “facente finzione” piuttosto che il “facente funzione”, visto che poi il protocollo reca in calce la firma Guida, lestissimo a pubblicarlo sui social.

Sia chiaro: nulla da eccepire sul valore e sull’utilità dell’opera. A sconcertare sono piuttosto questi atteggiamenti che dimostrano quanto poco rispetto si abbia degli altri. Il sindaco dunque c’è ma non si vede, almeno a Cesa. Sarà vera magia? A noi, per dirla tutta, sembra solo la solita sceneggiata.

Cesa C’è
Gruppo consiliare di minoranza

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 50004 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!