Volley Serie B/M. Ottaviano marcia su Roma: vince nella capitale e sogna i play off per la A

Grande riscatto per la Delizia Gis Pallavolo Ottaviano che espugna Virtus Roma e chiude al secondo posto momentaneo il girone di andata. Male che vada la Gis sarà terza dopo le gare di domani. Ottimo al servizio Contursi che ha spaccato la partita.

Pronti via e la partita viaggia sulle scorie del match di Sabato. La Gis sembra contratta e spaventata. Subito la Virtus chiude avanti 8-5 al primo time out con un diagonale di Fante. L’Ottaviano prova a scuotersi e approfitta anche degli errori dei padroni di casa. La Gis vola in vantaggio 16-15. Nel finale di set il braccio non trema e con autorità chiude il parziale: prima Settembre trova le mani del muro che ci porta al set point. Sul 20-24 arriva la magia di un campione vero come Antonio Guancia che con un muro a 3 piazza la palla nei tre metri. Nel replay il tocco sopraffino di Antonio Guancia che stende la Virtus Roma nel primo set.

Il secondo parziale riparte ancora da un ace di Guancia. La ricezione gira bene dietro e la Gis brucia gli avversari con il primo tempo di Contursi che vale 8-7 Ottaviano. In questo momento i romani escono dal campo, completamente in balia dei vesuviani. Di Felice sale in cattedra con attacchi consecutivi messi a segno con facilità. La bordata sulla difesa di casa vale il 24-15 per la Gis. Basta il primo con l’attacco fuori dei padroni di casa per sancire il 25-15  e il 2-0 Delizia Ottaviano.

Nel terzo set parte forte la Virtus Roma alla ricerca di una reazione più nervosa che tecnica. La Gis si spazientisce e cade nella trappola dei padroni di casa. La Virtus chiude il primo time out 8-6. I laziali si esaltano e con il muro su Settembre volano sul 15-12. L’attacco sulla rete di Fante rivitalizza i suoi con il +4 sulla Gis. Nel finale l’Ottaviano prova a rientrare in partita fino al 20-18 ma la Virtus non si lascia scappare l’occasione e prima Fante e poi un attacco fuori di Di Felice portano Roma sul 1-2.

Nel quarto parziale torna la cattiveria e l’incisività degli ospiti. L’errore in battuta porta la Gis sul 8-6. La Virtus è in bambola e Di Felice con un pallonetto dolcissimo allunga sul 10-7. Contursi scalda il braccio con un primo tempo perfetto che porta il centrale in battuta. Il numero 18 sarà devastante con 8 battute consecutive. Con la partita ormai chiusa, Guancia in diagonale porta la Gis sul 24-17 e al match point. L’attacco vincente numero 26 di Di Felice chiude la partita e regala alla Delizia Gis Pallavolo Ottaviano una vittoria fondamentale su un campo complicato. Sabato alle 18.30 la Gis torna al PalaGis contro Genzano per la prima gara di ritorno.

Virtus Roma-Delizia Gis Pallavolo Ottaviano 1-3 (20-25; 15-25;25-19;18-25)

Virtus Roma: Fanti, Coggiola,Testalepre, Lancione, Rufini, Gomiero, Rossi, Saltimbanco, Rinaldi, Peperoni, Cirino.

Delizia GIS Pallavolo Ottaviano: Lucarelli, D’Alessandro, Bianco, Marra, Iervolino, Arzeo, Ardito, Libraro, Di Felice, Picardo, Guancia, Settembre, Contursi. ALL. Florio

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 32041 posts and counting.See all posts by admin

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: