Basket Serie B, Cuore Napoli corsara a Teramo e primo posto

Il Cuore Napoli Basket compie l’ennesima impresa vincendo anche sul difficile campo di Teramo. Una partita condizionata anche dai problemi fisici, infatti Nikolic rischiava di non scendere in campo a causa di un infortunio riscontrato in allenamento, mentre Ronconi non si è allenato come sempre questa settimana per via di un attacco influenzale.
In vista di questa partita quindi sembravano esserci solo cattivi presagi, ma il Cuore della squadra azzurra ha avuto la meglio anche su queste avversità. Dopo la palla a due si aggiungono anche i problemi di falli per la squadra partenopea, infatti Visnjic e Nikolic commettono velocemente il loro secondo fallo. Tomasello ne approfitta e fa il bello e il cattivo tempo sotto le plance. Ma Napoli risponde colpo su colpo, e Visnjic, nonostante il problema falli realizza subito 8 punti. Nel secondo quarto capitan Maggio e Ronconi salgono in cattedra e con i giovani in campo Napoli realizza il parziale che la porta in vantaggio. Ma ci pensa ancora capitan Maggio a chiudere i giochi, infatti con una sua tripla allo scadere Napoli va avanti di due punti all’intervallo. Il terzo quarto è quello decisivo, perché la difesa azzurra è presente su ogni pallone, e i padroni di casa trovano solo 9 punti. Napoli quindi allunga nel punteggio e vede lo striscione del traguardo.

Ancora una volta però è Ronconi a rispondere presente, il cestista classe ’95 è infallibile dalla distanza e ricaccia indietro i padroni di casa. Nel finale Teramo prova l’ultimo assalto, complice anche il quinto fallo di Nikolic, ma gli azzurri con carattere riescono ad allungare per l’ultima volta portandosi a casa la partita. Sesta vittoria di fila per il Cuore Napoli Basket che è sempre più prima in classifica, ma non c’è un secondo di riposo, infatti gli azzurri domani saranno di scena a Cassino per l’insidioso match contro la Virtus.

Basket Teramo 1960 – Cuore Napoli Basket 56 – 65

Parziali: 20 – 20; 14 – 16; 9 -15; 13 – 14.

Teramo: Tomasello 20, Papa 12, Salamina 9, Tessitore 7, Lucarelli 4, Lagioia 2, Gaeta 2, Angelini, Manente, Nolli.
Napoli: Maggio 16, Visnjic 13, Ronconi 12, Nikolic 12, Mastroianni 5, Barsanti 5, Murolo 2, Rappoccio, Erra, Malfettone.

Classifica:
Napoli 20;
Valmontone 20;
Palestrina 18;
LUISS Roma 16;
Cassino 14;
Barcellona 14;
Forlì 12;
Teramo 10;
Catanzaro 8;
Cefalù 8;
Scauri 8;
Vis Nova Roma 8;
Stella Azzurra Roma 8;
Patti 6;
Viterbo 4;
Maddaloni 2.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 48267 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!