Caserta. Marcia contro aborto, il ministro Giannini invia ispettori alla Foscolo

Il ministero dell’Istruzione ha avviato approfondimenti sulla vicenda della partecipazione degli studenti di due scuole superiori della Campania alla marcia contro l’aborto di sabato scorso a Caserta. In particolare, è stata avviata un’ispezione presso l’istituto superiore Foscolo di Teano, coinvolto nella vicenda oltre all’istituto superiore di Caserta Galileo Ferraris.

“L’invio degli ispettori del Miur nella mia scuola mi sembra un pò strano e curioso; c’erano anche altre scuole rappresentate alla marcia di Caserta, che tra l’altro era per la vita in generale, e non contro l’aborto. Tutto è stato frainteso e strumentalizzato”. Si dice sorpreso Paolo Mesolella, dirigente dell’istituto Foscolo di Teano e Sparanise (Caserta), per la decisione del ministro dell’Istruzione.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 67282 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: