Napoli. Sfonda porta e picchia moglie e figli: arrestato

Sfonda una porta con una barra di ferro e poi entra in casa per picchiare la moglie e i figli di 21 e 17 anni. É accaduto a Napoli, nel quartiere di Piscinola, dove i carabinieri hanno arrestato un 50enne già noto alle forze dell’ordine.

Nel corso di accertamenti, i militari hanno accertato che era da mesi che la donna e i ragazzi subivano violenze; offese e botte ripetute alla moglie. L’ultimo episodio di violenza è stato segnalato e così i carabinieri del nucleo operativo della compagnia Vomero sono potuti intervenire ed arrestare l’uomo. Per i suoi familiari, lesioni guaribili in dieci giorni.

(ANSA)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 58913 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: