Marocchini occupavano abusivamente edificio fatiscente: denunciati dalle Volanti

Nella decorsa notte, alle ore 04.00 circa, equipaggi delle Volanti della Questura di Prato, inviati in via Pomeria, per segnalazione di urla provenienti dall’interno di un edificio in stato di abbandono, hanno provveduto ad effettuare un sopralluogo nello stabile, rintracciando al suo interno due nordafricani sospetti che, generalizzati per due ventiduenni marocchini, entrambi in Italia irregolari e s.f.d., uno anche con precedenti di polizia per reati di varia natura, assumevano da subito una condotta non collaborativa e aggressiva, cercando a più riprese di allontanarsi e impedire la prosecuzione dell’attività d’istituto degli Agenti.

Abbandonatisi a gratuite minacce all’indirizzo degli Operatori nonché ad atti di autolesionismo, uno dei magrebini ingeriva volontariamente anche un piccolo oggetto metallico, parte del laccetto terminale della tuta ginnica indossata, per poi lamentare dolori allo stomaco, per i quali si faceva successivamente intervenire personale sanitario del 118, che gli ha prestato le cure del caso, venendo poi condotti in Questura dove sono stati denunciati in stato di libertà per i reati di resistenza, violenza e minacce a P.U. nonché invasione di edifici.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 56018 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: