Il Comune non ha lo scuolabus: il Sindaco porta i bimbi a scuola con la Panda

Un piccolo grande eroe italiano. Nelle casse del Comune non ci sono soldi per acquistare uno scuolabus e il sindaco non ci ha pensato su due volte e ogni mattina fa da autista agli scolari, andando a prenderli da casa, in campagna, con la sua Panda di colore chiaro: un colpo di clacson che annuncia il suo arrivo e i bambini salgono in auto.

Così ogni mattina, da quando è cominciato l’anno scolastico, il 14 settembre. Poi Vincenzo D’Aloisio, alle 8.30 precise, raggiunge il suo posto di sindaco, un paese di 3.400 anime, un paese talmente indebitato da non potersi permettere nulla, meno che meno uno scuolabus (clicca qui – continua a leggere).

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 58699 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: