Promozione. L’Albanova torna al successo: battuto il San Vitaliano

L’Albanova torna al successo. Il team di Sanchez supera di misura il San Vitaliano: al Comunale di Trentola Ducenta il gol di Liccardi vale l’1 a 0 finale, che ridà punti e fiducia dopo la sconfitta di sabato scorso con la Virtus Goti.

LA PARTITA – Savarese out in exremis, in mezzo al campo Diana affianca Iannotti. Sanchez opta per il 4-2-3-1 con l’esordiente Migliaccio a destra e Russo a sinistra. La prima frazione di gioco è un monologo dell’Albanova, ma Menna si erge a protagonista e neutralizza un numero incredibile di palle gol. Tra queste, la più ghiotta arriva al 31′: Liccardi viene atterrato in area, va sul dischetto ma il portiere del San Vitaliano blocca. Si va al riposo su uno 0 a 0 che non rende merito alla grande prestazione dell’Albanova. Ripresa, pronti via e il punteggio cambia: Brancaccio lancia Russo sulla sinistra, l’ex Frattese salta l’uomo e serve a Liccardi un pallone che il bomber spedisce di testa in fondo al sacco. Per Liccardi quarto gol in campionato. I locali continuano a macinare gioco, colpendo un palo interno con Brancaccio su punizione. Negli ultimi 20′ il San Vitaliano prova ad alzare il baricentro, ma gli uomini di Sanchez riescono ad abbassare i ritmi e a portare a casa il match. L’Albanova sale così a quota 6 in classifica e la prossima settimana farà visita al Vitulazio.

LE INTERVISTE – Soddisfatto a fine gara Luigi Sanchez: “Oggi era importante tornare a vincere e sono contento per la buona prestazione, anche se negli ultimi minuti siamo un po’ calati. Questa squadra può fare bene insieme ad altre sei-sette, ma c’è ancora tanto da lavorare. Siamo ancora un cantiere aperto: basti pensare che oggi ha giocato il classe ’97 Migliaccio dopo una settimana di allenamenti. Il nostro spirito deve essere quello di Antonio Diana: non importano i nomi, ma ciò che i calciatori mi danno ed oggi Antonio, un ragazzo del posto, ha fatto benissimo impegnandosi al massimo. Il campionato è molto equilibrato e livellato verso l’alto: noi dobbiamo solo continuare a lavorare con serenità e pensare alla prossima partita”. Sorride il presidente Giuseppe Zippo: “Oggi avrei voluto vincere anche con un autogol dell’arbitro… Scherzi a parte, era importante centrare i tre punti, e lo abbiamo fatto con una grande prestazione. Adesso concentrati sulla trasferta col Vitulazio, ma un pensiero va già alla prossima gara interna: contro il Villa Literno finalmente giocheremo a Casale. Sarà una grande festa di sport”. L’autore del gol Peppe Liccardi analizza il match: “Sono contento del gol e della vittoria e in più abbiamo fornito una grande prestazione, ma le partite vanno chiuse prima. Oggi abbiamo vinto, ma quando produci così tanto e non concretizzi, il rischio di perdere punti è dietro l’angolo: occorre maggiore cattiveria sotto porta”. Gli fa eco Davide Speranza: “Queste partite per un portiere sono più complicate di quanto possano sembrare, poiché bisogna tenere alta la concentrazione per tutti i 90′ sui pochissimi tentativi degli avversari. Abbiamo vinto e potevamo farlo con un margine ancora più ampio, ma oggi va bene così”.

TV E RADIO – La partita andrà in onda integralmente sull’emittente ufficiale del club TLC Telelibera Campania (canale 174 del digitale terrestre) martedì alle ore 20, mentre al link http://www.spreaker.com/show/albanova-2016-2017 è possibile riascoltare la radiocronaca.

ALBANOVA CALCIO-SAN VITALIANO 1-0

ALBANOVA: Speranza; Paduano, Sacco, Borrelli, Motugno; Iannotti, Diana; Migliaccio (57′ Giuliano), Brancaccio, Russo (66′ Di Pietro); Liccardi (83′ Romano). A disp.: Marino, Miraglia, Maraolo, Maggio. All.: Sanchez

SAN VITALIANO: Menna, Ambrosino (46′ Iaquinangelo), De Lucia, La Cerra, Sepe M., Notaro, Pastore F., Sais, Sepe, Spera F., Massimo (67′ Montagnolo). All.: Peluso

MARCATORI: 48′ Liccardi

ARBITRO: Mattia Fiorentino (Ercolano). Assistenti: Danio Mignogna e Mario Scala (Castellammare di Stabia)

AMMONITI: Brancaccio e Borrelli (A); Menna, Sais, Notaro (SV)

NOTE: al 31′ Menna (SV) para un calcio di rigore a Liccardi. All’87’ il tecnico Peluso (SV) viene allontanato dall’arbitro

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 50141 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!