Grande successo per lo spettacolo messo in piedi dall’associazione ‘Io sto con la Juvecaserta’

Uno spettacolo di alto livello culturale e sociale quello allestito dall’Associazione “Io sto con la Juvecaserta” presso il Cinema-Teatro San Marco di Caserta con la direzione artistica di Fausto Mesolella.

Il valore sociale dello sport, del basket e della Juvecaserta in particolare, ma anche la riscoperta delle origini della Caserta che fu hanno rappresentato il leit motiv della conduzione di Fausto Mesolella, che ha confermato di interpretare l’arte – e ad alto livello – come espressione di una forma reale di comunicazione, la trasmissione di una passione ed emotività che non può non coinvolgere. Dopo l’assolo dello stesso Mesolella alla chitarra, lo spettacolo è continuato con le appassionate canzoni di Raiz e, quindi, applausi scroscianti per l’esibizione in coppia di Mesolella e Ferruccio Spinetti, capaci con i loro virtuosismi alla chitarra ed al contrabasso, di trascinare il numeroso pubblico presente.

La serata è proseguita con il cantautore Alessio Bonomo, i cui versi hanno segnato un momento altamente poetico della sua performance. Particolarmente apprezzata l’esibizione del gruppo musicale The Borbones, una band made in Caserta, caratterizzata da grandi professionisti della musica come il maestro Franco Oliviero al piano, il batterista Mimmo Ciaramella, Agostino Santoro alle percussioni, Almerigo Pota al basso, Ferdinando Ghidelli alla chitarra e le voci di Nunzia B e Cristina Z. M

agistrale il duetto Mesolella-Massimo Lopez, con il componente dell’ex trio bravissimo nel suo viaggio tra i dialetti italiani, culminata nella interpretazione di “Benedetta Sicilia”, un brano scritto dallo stesso Mesolella e capace di raccontare la storia dell’isola attraverso le persone che l’hanno difesa e celebrata, non trascurando la solidarietà che la stessa esprime nell’accoglienza a chi fugge dalle proprie terre, dalla povertà e dalla guerra.  Così come eccezionali sono state le interpretazioni della stesso Lopez di classici napoletani ed americani. Chiusura in bellezza, poi, con Mariella Nava, una delle migliori cantautrici italiane, interprete di tre dei tanti brani da lei scritti e musicati. In chiusura di serata, prima della presentazione ufficiale dello staff e della squadra della Pasta Reggia, Alfonso Tramontano Guerritore e Giancarlo Zaza d’Aulisio, rispettivamente presidente e vice-presidente dell’Associazione “Io sto con la Juvecaserta” hanno consegnato targhe ricordo alla famiglia Maggiò, a Giancarlo Sarti ed al presidente onorario della Juvecaserta, Raffaele Iavazzi.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 52952 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!