Sant’Arpino. Al via la pulizia delle caditoie voluta dal Comune

Con determina approvata in data odierna prende il via l’opera di pulizia e disinfestione delle caditoie comunali. Una decisione resasi necessaria ed impellente in considerazione del fatto che le stesse non risultano pulite da molti anni e si presentano per la maggior parte intasate e/o ostruite nel punto di uscita e le tipiche piogge torrenziali di fine estate potrebbero provocare allagamenti, già verificati in diversi punti. Con il provvedimento varato dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giuseppe Dell’Aversana ed in particolar modo dall’assessorato all’ambiente retto dal vicesindaco, Caterina Tizzano, si è voluto, in netto contrasto con quanto avvenuto nel passato anche recente, anticipare possibili eventi eccezionali mettendo in essere tutto quanto possibile. I lavori sono stati affidati alla società New Ecology s.r.l.s. di Villa di Briano che ha formulato, in sede di indagine di mercato, l’offerta economica più bassa.

“I lavori di pulizia, disinfestazione, espurgo e sistemazione della caditoie- rende noto il primo cittadino Dell’Aversana- rappresentano a tutti gli effetti una vera e propria priorità per questa amministrazione, in quanto costituiscono un impegno preso con la popolazione. Per questo nonostante le grandi difficoltà delle casse comunali, e l’ingente sforzo economico, abbiamo deciso di avviare subito un intervento che sarà radicale e completo, anche alla luce del fatto che da anni lavori del genere non venivano effettuati. Saranno gli uomini del locale comando di polizia municipale a verificare che le operazioni siano effettuate a regola d’arte e siano risolutive di eventuali problematiche che potrebbero sorgere in futuro”.

Dal canto proprio il vice sindaco con delega all’ambiente Caterina Tizzano, sottolinea “l’eccellente lavoro svolto dagli uffici comunali coinvolti che hanno fatto davvero tutto quanto in loro potere per far sì che gli interventi in programma prendano il via nel più breve tempo possibile. Non potevamo in alcun modo non tener fede all’impegno assunto con la cittadinanza, da sempre particolarmente sensibile a questo tipo di problematica che tanti disagi ha provocato ai santarpinesi negli anni addietro. Del resto in materia di interventi nel settore ambientale quelli preventivi rappresentano senza ombra di dubbio quelli più efficaci. Pertanto stiamo approntando tutta una serie di iniziative e provvedimenti grazie ai quali contiamo di dare sempre migliori risposte alle giuste istanze provenienti dai santarpinesi”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 52646 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!