(VIDEO) Rogo tossico in località Madonna del Pantano sulla Sp Trentola-Ischitella

Ignoti, nella serata di ieri intorno alle 22, hanno appiccato un incendio ai sacchi big bags pieni di rifiuti, oggetto di una recente bonifica, sulla strada provinciale Trentola Ducenta – Ischitella in località Madonna del Pantano. A denunciare l’ennesimo rogo, l’associaizone Terra Nostrum – Trentola Ducenta.

“Queste zone dovrebbero essere essenzialmente a vocazione turistica, siamo a circa tre chilometri dal mare, quindi piena occupazione, sviluppo, posti di lavoro per tutti, della parola disoccupazione non se ne dovrebbe neanche conoscere il significato, invece solo macerie, devastazione e distruzione ovunque, saccheggio quotidiano del territorio. Stiamo parlando – affermano dall’associaizone – di una della zone più inquinate al mondo, molto peggio di un fortissimo terremoto. Nelle campagne fino a pochi decenni fa fertilissime, parliamo di terreni tra i più fertili al mondo, ora si scaricano e si stoccano cataste di rifiuti di tutti i tipi, appena sta per calare il buio, la follia criminale di fecce umane senza scrupoli, manda tutto a fuoco, smaltendo illegalmente e avvelenando la gente. Stanno bruciando l’impossibile, da una settimana circa è in atto – sottolineano – una precisa strategia dei roghi tossici, strano che solo il presidente De Luca e altri ministri non l’abbiano capito. Ci stanno avvelenando inesorabilmente, nel silenzio delle campagne lontane ma ormai noi di questi assassini criminali legalizzati, sappiamo tutto”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: