Terremoto, Papa invia i Vigili del Fuoco del Vaticano ad Amatrice

Come segno concreto della vicinanza del Papa alle persone colpite dal terremoto, una squadra di sei membri del Corpo dei Vigili del Fuoco della Città del Vaticano si è recata in mattinata ad Amatrice, in provincia di Rieti. La squadra lavorerà in accordo con la Protezione Civile Italiana nella ricerca e nella assistenza delle vittime. Lo scrive nell’edizione online Radio Vaticana.

Stamane il Papa aveva telefonato al vescovo di Rieti, mons. Domenico Pompili, che era a Lourdes in pellegrinaggio. Nel pomeriggio sarà nei luoghi colpiti dal sisma. “Alle 7 – racconta il presule – ho ricevuto una telefonata da parte di Papa Francesco. Mi ha informato di aver saputo del terremoto alle 4.15 del mattino e di aver subito celebrato la Messa pregando per le  persone coinvolte. Mi ha invitato a non avere paura, e mi ha rivolto  parole di vicinanza e di incoraggiamento che porterò alla  popolazione”. Mons. Pompili, appresa la notizia del sisma, è subito ripartito da Lourdes per rientrare nel Reatino.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 48230 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!