SMCV. Travolta da treno, colletta per rientro salma di Siham

Una colletta è partita in queste ore per consentire il rientro in Marocco, della salma di Siham Laraaichi, la podista di Casablanca morta investita da un treno a Santa Maria Capua Vetere (leggi qui).

Le spese per il rientro – pari a circa 2300 euro – non possono essere sostenute dalla famiglia di Siham Laraaichi, che era venuta in Italia proprio per guadagnare con la corsa e aiutare i suoi parenti in Marocco. E così la comunità musulmana di Casapulla (Caserta), su iniziativa dell’Imam, e la società podistica Il Laghetto, alla quale la podista era iscritta, secondo quando rende noto il presidente Enrico Scarpone, in queste ore hanno avviato una raccolta fondi. Al momento non è ancora possibile stabilire quando la salma di Siham Laraaichi potrà ritornare in Marocco: è, infatti, ancora nella disponibilità dell’autorità giudiziaria.

(ANSA)

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 54768 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: