Trentola Ducenta. Lo speaker Michele Chianese protagonista al GoBeer Expo

Ha fatto emozionare e ballare i cuori di migliaia di persone. Con la sua voce ha accompagnato serate di musica, comicità e buon cibo. Ed è stato uno dei volti che per dieci giorni ha regalato gioia e divertimento a tutti coloro che hanno raggiunto la città di Trentola Ducenta per l’evento dell’anno, il GoBeer Expo. E’ un ragazzo che con umiltà e soprattutto immensa passione svolge quello che definisce “uno dei lavori più belli del mondo”. Lui è Michele Chianese ed è stato il presentatore degli straordinari spettacoli organizzati dal 29 luglio al 7 agosto al centro commerciale Jambo. Con il microfono di Radio Crc, radio ufficiale della manifestazione, ha tenuto in maniera straordinaria un palco che gli ha regalato emozioni indimenticabili: “Abbiamo fatto saltare di gioia migliaia di famiglie e di giovani che sono giunti al Jambo per apprezzare buona birra e le prelibatezze della Campania. E già questo ti rende felice del lavoro che fai. Poi questa manifestazione, organizzata ad agosto, ha avuto risultati fantastici. In dieci giorni ci sono stati oltre 200mila presenze e quando riesci a portare per dieci giorni consecutivi attori, comici e artisti di fama nazionale significa che hai fatto cose da veri numeri uno. E’ sicuramente uno dei più straordinari eventi della Campania ed è tra i migliori d’Italia”.

Lo speaker e presentatore Michele Chianese poi racconta quello che è stato il suo momento più emozionante della kermesse: “Sarebbe scontato dire l’ultima serata con i 50mila che si sono divertiti con noi prima e durante il concerto di Rocco Hunt ma l’emozione più grande è arrivata sabato scorso (6 luglio). Sul palco con me c’erano gli Arteteca e Peppe Laurato dei Due x Duo. Solitamente a fine serata l’organizzazione offre una birra davanti al pubblico agli ospiti. Ne sono arrivate cinque ma noi eravamo in quattro. Una doveva necessariamente essere offerta a Massimo Borrelli, artista collega di Laurato, venuto a mancare qualche mese fa. Un comico vero che sicuramente in quel momento era con noi. E se devo essere sincero è stata dura trattenere la commozione vedendo anche gli occhi lucidi di chi era al mio fianco”.

Domenica scorsa, a notte fonda, tutto lo staff ha festeggiato per la buona riuscita dell’evento e anche Chianese ha qualche ringraziamento da fare: “Mi preme dire grazie a Dino Piacenti che mi ha dato la possibilità di accompagnarlo sul palco in queste dieci serate e alla Demo Studio di Stefano Piacenti, Christian Pedone e Vitale Ruoppo che mi ha garantito di essere l’animatore per eccellenza della kermesse. Poi è obbligatorio da parte di tutti sottolineare che c’è da ringraziare il Jambo nelle persone dei fratelli Falco e del direttore Pedone per aver permesso all’organizzazione di ‘creare’ questa seconda edizione del GoBeer Expo. Grazie alla mia radio, Radio Crc, e a tutti i colleghi che, con me, hanno garantito una lunga diretta di 6 ore (dalle 18 alle 24) per tutta la durata dell’evento. E poi un ringraziamento speciale alle ragazze e ai ragazzi dello staff che hanno lavorato, in maniera eccelsa, dietro le quinte”. E Chianese in conclusione svela il suo segreto: “Bisogna sempre divertirsi per far divertire la gente”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 70353 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: