(FOTO) Grazzanise. Rinvenuto amianto nei pressi dell’Asl: blitz della D.E.A.

E’  dato  di  fatto  oggettivo che  sul  nostro  territorio  dilaga ovunque in  via   abituale l’abbandono  di  amianto,di  varie tipologie ma  il  più  diffuso  è  l’eternit.  E  visto  il  pericolo  che  rappresenta  per  la  salute  pubblica, la questione  dovrebbe  attirare l’attenzione di tutti i cittadini  indistintamente soprattutto  di chi  è  tenuto a tutelare la  salute  dei  cittadini stessi.

Questo  fenomeno  assai  diffuso assume aspetti  criminali e  in  questo  caso come  un  vero  criminale  ha  agito  chi  in  modo perfettamente  consapevole conoscendone  bene  la  pericolosità  e  gli  effetti a  lungo  termine, ha  scelto  il  modo  più   pratico  ed  economico   per  disfarsi  di  questo  materiale cancerogeno  evitando  dolosamente  di  portarlo  verso  lo  smaltimento  regolare sapendo  di  farla  franca soprattutto  disfandosene nel  peggiore dei  modi e abbandonandolo a circa 100  mt e altro a  circa 10 mt dietro la struttura Asl  di  Grazzanise ubicata in via Alberolungo dove molti bambini di età da 0 a 11  anni  si  recano per  le  vaccinazioni.

E’ quanto i  Volontari  D.E.A  hanno accertato durante un monitoraggio continuo  del  territorio fatto a proprie spese e con  i  propri  mezzi hanno  rinvenuto  circa  60  mq  di  materiale  cancerogeno. Nonostante le critiche per qualche ‘errore di confine’, i  volontari  dell’associazione continueranno a vigilare e denunciare.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 68864 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: