(FOTO) Aversa. Famiglia aversana vive in povertà senza corrente

In via Santa Martella ad Aversa, in un “vascio” del pieno centro storico, abita una famiglia dignitosa ed istruita. Lui 51 anni Vincenzo Aversano, lei Marialuigia Marchesi 47enne, hanno due gemelli entrambi diplomati. Una piccola abitazione con un soppalco che divide la zona giorno a quella di notte. Le travi di legno, quasi centenarie, sono ricoperte da fogli di giornale risalenti agli anni di Maradona. Da circa 3 mesi vivono senza corrente e nessuno si è attivato. La famiglia si è rivolta anche al Comune in cerca di lavoro ma dalla casa comunale purtroppo non sono mai arrivate buone notizie. Per mangiare si rivolgono alla Caritas cittadina dove usufruiscono del pacco alimentare.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La famiglia, precedentemente, risiedeva in via San Nicola ma con la crisi economica, hanno ricevuto uno sfratto per morosità e per questo sono stati costretti a trovare una soluzione modesta come il basso di via Santa Marta.

Il capofamiglia, Vincenzo, presenta anche problemi di salute: una malformazione scheletrica. La sua domanda per una pensione di invalidità civile è stata rifiutata dall’INPS di Caserta. L’appello che fa la famiglia è quella di un lavoro per poter vivere dignitosamente.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 65611 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: