Scambia per ladro un tecnico del tribunale e gli spara

I carabinieri di Bra hanno denunciato alla Procura di Asti, per minaccia aggravata ed esplosioni pericolose, un meccanico cuneese ventinovenne. L’uomo dovrà rispondere del colpo di fucile esploso alcuni giorni fa, quando dal balcone di casa sua aveva sparato verso un cascinale disabitato confinante con l’abitazione credendo di aver visto un ladro. All’interno dell’edificio, invece, c’era un tecnico del Tribunale di Cuneo impegnato in alcuni rilievi e misure. Denunciato, per l’omessa custodia dell’arma, anche il padre dell’uomo che ha sparato, un pensionato 70enne. Il fucile da caccia, con alcune munizioni, è stato sequestrato.

(ANSA)

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 49700 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!