Aversa. Standard urbanistici, il Comune in giudizio dinanzi al Tar

“Il Comune di Aversa si costituirà in tutti i giudizi innanzi al Tar rispetto a coloro che hanno impugnato le ordinanze di sgombero degli standard comunali”. Lo ha detto l’assessore al contenzioso Alfonso Oliva che nel corso della seduta di giunta tenutasi questa mattina ha adottato questo indirizzo. “La decisione dell’Amministrazione comunale – ha spiegato Oliva – è chiara: ci costituiremo al Tar in tutti i casi”. Ed ha aggiunto il sindaco Enrico de Cristofaro: “Bisogna portare a termine il recupero degli standard comunali indebitamente occupati perché devono essere restituiti alla Città”.

Gli standard urbani sono quegli spazi pubblici riservati alle attività collettive, all’edilizia scolastica, a verde pubblico o a parcheggi. “E proprio a queste funzioni vogliamo riconsegnarli, ha spiegato il primo ciiadindo, aggiungendo: “Il nostro intento è quello di restituire gli standard alla città sotto forma di spazi verdi attrezzati fruibili dalle famiglie, ma tale attività di recupero non potrà essere disgiunta da una adeguata ponderazione delle effettive esigenze e delle potenzialità delle aree. E per fare questo partiamo dalla costituzione dell’Ente al Tribunale Amministrativo Regionale laddove i destinatari dell’ordinanza hanno ricorso ad esso”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 55032 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: