Aversa. Giovane aggredito sotto l’Arco dell’Annunziata

Oggi pomeriggio, intorno alle 18, nei pressi dell’Arco dell’Annunziata è stata segnalata la presenza di un giovane in stato di incoscienza.

Il ragazzo, in evidente stato di indigenza e cagionevole stato di salute, poco prima era stato aggredito da due ragazzi che lo hanno rincorso e preso a calci alla schiena accusandolo di avere nel marsupio un coltello.

Alcuni passanti raccontano che personale delle forze dell’ordine ha subito fermato l’aggressione, perquisendo il marsupio del povero ragazzo e rilevando che il presunto coltello era in realtà il caricatore del cellulare con una penna. I due aggressori si sono dileguati. Il povero ragazzo fermato e malmenato ha avuto, a seguito di questo episodio, un attacco di epilessia accasciandosi al suolo. Sul posto sono accorsi i caschi bianchi di Aversa che hanno immediatamente chiamato la sala operativa per far giungere un’ambulanza. Alcuni medici che passavano di lì lo hanno soccorso durante la crisi.

Indisponibili i mezzi di soccorso della zona impegnati in altre chiamate, è stata allertata l’Asl di Na2. Dopo quasi una mezz’ora, a Porta Napoli sono giunte due ambulanze, una da Caivano e una da Frattamaggiore. Ora i vigili e le forze dell’ordine stanno cercando di fare chiarezza. Chissà se le telecamere hanno filmato la gratuita aggressione di due violenti su un ragazzo che soffriva di epilessia.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 62291 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: