Spendita di monete false al “Campania”, domiciliari per un 32enne

I Carabinieri della Compagnia di Marcianise hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere nei confronti di FERRARA Raffaele, cl. 84 di Giugliano in Campania, ritenuto responsabile del reato di introduzione e spendita di monete false nel territorio dello stato, commessa in Marcianise il 15.07.2016 (leggi qui). L’Autorità Giudiziaria, ravvisando recidiva specifica nei confronti del soggetto ha disposto la misura cautelare in attesa dei successivi sviluppi processuali. L’arrestato è stato tradotto presso l’abitazione di residenza e sottoposto agli arresti domiciliari.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 59046 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: