Rilevato dalla Forestale smaltimento illecito di rifiuti presso ex accampamento Rom

Nella giornata di ieri, dal personale del Comando Stazione Forestale di Genova Prato, veniva identificata la responsabile di una serie di smaltimenti illeciti di rifiuti misti non pericolosi, composti da mobilia in legno e rifiuti solidi urbani di vario genere, rilevati  presso il piazzale antistante l’ex accampamento Rom sito in Via Solimano in Genova. Questo sito, successivamente allo sgombero delle comunità Rom presenti, era stato ripristinato dal personale dell’AMIU ma, successivamente è stato oggetto di ulteriori smaltimenti illeciti.

All’interno di questi rifiuti venivano rinvenute tracce, documentazioni e cartoline, facenti capo ad un esercizio commerciale, un Irish Pub, presente nel quartiere di Quinto in Genova. Dalle indagini effettuate si appurava che detto locale era stato chiuso a fine del 2014 ed i locali erano stati completamente svuotati delle mobilie dai precedenti gestori. Le indagini permettevano di accertare le successive responsabilità in capo alla legale rappresentante della società che gestiva il locale, Sig.ra F.A. genovese di anni 38, la quale aveva smaltito tutte le mobilie del locale che, dopo oltre un anno, non era riuscita a riutilizzare nelle nuove attività commerciali aperte nel centro di Genova. Pertanto, appurata la responsabilità diretta della stessa, questa veniva deferita all’Autorità Giudiziaria competente per la violazione dell’art. 192 c.1 del D.lgs 152/2006 per abbandono di rifiuti da parte di ditta. Alla responsabile venivano impartite le opportune prescrizioni per il ripristino dello stato dei luoghi.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 63338 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: