Nigeriano seminudo in pericolosa escandescenza in strada: denunciato

Nella decorsa notte, alle ore 01.40 circa, equipaggi delle Volanti sono stati inviati in via Bovio, per segnalazione di un centroafricano che, seminudo, parzialmente ricoperto di sangue ed in pericoloso stato di escandescenza, si aggirava in strada creando allarme negli avventori di alcuni locali della zona ancora aperti.

Rapidamente sul posto gli Operatori della Polizia di Stato di Prato hanno rintracciato lo straniero in via Valentini, alla sua intersezione con via Torelli, dove lo stesso, armato di un coccio di bottiglia, veniva tenuto a debita distanza fino a quando gli Agenti, approfittando di un suo momento di distrazione, riuscivano in forze a disarmarlo, bloccandolo a terra, mettendolo in sicurezza e facendo poi giungere personale sanitario del 118 che somministrava un tranquillante all’extracomunitario il quale, successivamente identificato per un trentatreenne nigeriano in Italia di fatto s.f.d. ma regolarmente soggiornante, né ubriaco né sotto effetto di stupefacenti, non è stato in grado di dare alcuna plausibile spiegazione sia ad alcune ferite che presentava alle mani e alla testa e al corpo che alla violenta condotta posta in essere la quale, determinando anche alcune escoriazioni in danno di uno degli Operatori che avevano cercato di contenerlo, giudicate guaribili in qualche giorno di prognosi, ha in conclusione d’intervento prodotto la sua denuncia in stato di libertà per i reati di violenza, resistenza e lesioni a P.U.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 64846 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: