Napoli. Riconosciute dal Vaticano “virtù eroiche” Venerabile P. Sosio Del Prete

La Diocesi di Aversa, con viva gratitudine al Signore e alla Santa Chiesa, apprende oggi, 27 aprile 2016, dal Bollettino della Sala Stampa della Santa Sede, che il Santo Padre Francesco, in data 26 aprile 2016 ha autorizzato la Congregazione delle Cause dei Santi a promulgare il Decreto che riconosce le “virtù eroiche” del Servo di Dio P. Sosio Del Prete, Sacerdote professo dell’ordine dei Frati Minori e fondatore della congregazione delle suore “Piccole Ancelle di Cristo Re”.

Il venerabile P. Sosio Del Prete, nacque in Frattamaggiore il 28 dicembre 1885 e fu battezzato con il nome Vincenzo. Nel prendere l’abito francescano, il 28 novembre 1901, cambiò il suo nome con quello del Santo Patrono della Parrocchia in cui era stato battezzato. Compiuto il percorso di studi e di formazione, fu ordinato sacerdote il 10 marzo 1910.

Nello stile proprio della fraternità e dell’obbedienza francescana ha vissuto in diversi conventi della Provincia Napoletana sviluppando una sempre vitale e fedele azione di animazione della spiritualità e della carità verso i confratelli della comunità e verso i poveri e i piccoli che chiamava “le pupille degli occhi di Dio”.

Proprio per rispondere alle tante domande di carità spirituale e materiale che venivano dalle difficili situazioni in cui viveva tanta gente anche in conseguenza delle due guerre mondiali, in collaborazione con Suor Antonietta Giugliano, già agli inizi degli anni ’30 del XX secolo, fondò la congregazione delle suore “Piccole Ancelle di Cristo Re”.

Il Venerabile P. Sosio Del Prete muore in Afragola il 27 gennaio 1952, nella’attesa della beata risurrezione, il suo corpo riposa nella cappella della casa-madre dell’Istituto delle “Piccole Ancelle di Cristo Re” in Afragola (Na).

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 67106 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: