Comunali Aversa. Movida, De Cristofaro: “Ci vogliono soluzioni condivise”

“Non si possono liquidare le idee e le proposte di giovani in modo così approssimativo soprattutto se queste sono il frutto di uno studio e un’analisi approfondita che intende intervenire con soluzioni a difesa dei residenti, degli operatori commerciali e dei cittadini tutti”. Lo ha detto il candidato sindaco Enrico De Cristofaro affrontando il tema della movida e rispondendo ad Antimo Castaldo. “Siamo ben consci delle problematiche relative alla movida, per questo con i giovani di Tu Donna ed Mca – Movimento Costruire l’alternativa – stiamo affrontando il problema”. “Nella serata di ieri – continua De Cristofaro – ho incontrato i gestori di alcuni locali del Seggio, ma nei giorni precedenti anche residenti della strada con i quali in seguito un confronto pacato e sereno sono emerse soluzioni a problemi che sembrerebbero irrisolvibili ma che invece possono essere affrontati con un minimo di sana gestione e buona volontà”. E continua De Cristofaro: “Le criticità emerse, dal confronto con gli operatori commerciali e con i residenti, appartengono soprattutto ad una minuta schiera di persone che frequentano la movida. E proprio in queste frange che bisogna intervenire con determinazione e con controlli assidui e quotidiani. Le criticità, affrontate intervenendo nel giusto modo, dunque, possono diventare positività per il benessere e la serenità dell’intera collettività”. E conclude De Cristofaro: “Siamo pronti come coalizione ad ascoltare tutti. Sulla questione movida abbiamo le idee ben chiare e siamo pronti a porre in essere strumenti per la risoluzione delle criticità per la sana convivenza di tutti”.

Print Friendly, PDF & Email
error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: