Gioco d’azzardo, sequestrato un circolo privato cinese

Quattro cittadini cinesi sono stati denunciati in stato di libertà per il reato di organizzazione del gioco d’azzardo all’interno di un circolo privato cinese posto in via Pistoiese.

Nella circostanza, gli equipaggi delle Volanti della Questura di Prato, in ambito della consueta attività di controllo del territorio, hanno effettuato un intervento d’iniziativa in un circolo privato cinese posto in via Pistoiese, nella zona urbana pratese a maggiore concentrazione di cittadini orientali, appurando la presenza nel locale solo di una cinquantunenne cinese regolarmente soggiornante sul T.N., intenta in quel momento a cucinare all’interno del circolo, che si presentava molto grande, con numerosi tavoli da gioco, perfettamente attrezzati con panno verde e tessere per il gioco del mahjong, pronte ad essere utilizzate da eventuali avventori.

La verifica della documentazione amministrativa permetteva di risalire alla denominazione sociale del circolo, di cui i componenti del consiglio direttivo, non presenti in loco, risultavano essere rispettivamente una trentanovenne, un quarantenne e un quarantottenne, tutti cinesi residenti a Prato e regolarmente soggiornanti sul T.N., appurando gli Agenti, nel corso dell’attento sopralluogo, l’esistenza di un secondo ampio settore, dove era stata di fatto allestita abusivamente una sala da gioco VLT on line, con terminali a pagamento mediante apposite gettoniere, completamente privi dei contrassegni dell’AAMS nonché di collegamento alla rete ufficiale dei Monopoli di Stato. Rinvenuto all’interno delle gettoniere delle postazioni denaro contante pari a 208,69 euro, si provvedeva pertanto al suo sequestro, unitamente al denaro contante rinvenuto nel fondo cassa del circolo, tutto verosimile provento di gioco d’azzardo, che portava a 775,69 euro l’ammontare del denaro sequestrato determinandosi, in conclusione d’intervento, la denuncia in stato di libertà della cinquantunenne banconiera cinese e dei tre citati componenti del consiglio direttivo per il reato di organizzazione del gioco d’azzardo, con sequestro dell’intera struttura ospitante il circolo cinese.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 55322 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: