Aversa. Maddalena, Galluccio propone una Fondazione per rilanciarla

michele-galluccioCon il dibattito che si è riacceso in questi giorni con la proposta di legge regionale sull’area della ex Maddalena penso che forse il migliore strumento operativo per la rinascita e il recupero dell’area potrebbe essere la nascita di una fondazione in cui gli attori principali sarebbero la regione e i comuni in cui incide l’area Aversa, Lusciano e Trentola Ducenta”. Lo dice in una nota l’ex consigliere Michele Galluccio.

La fondazione dovrebbe nascere e avere nel suo dna gli stessi obiettivi di valorizzazione – sottolinea Galluccio – per la promozione della conoscenza, della protezione, del recupero e della valorizzazione dell area e immobili. Per queste finalità la Fondazione dovrà persegue lo scopo di elaborare ed attuare il piano strategico di sviluppo culturale e di valorizzazione, del complesso e di beni immobili e storici cosi come sta avvenendo sulla stessa riga con la Fondazione Carditello per il recupero della Reggia”.

Per prima cosa – rimarca Galluccio – si dovrebbe trasferire il bene nella disponibilità della redigenda fondazione con l’obiettivo e lo scopo della ricerca di fondi sia istituzionali, europei e anche privati del terzo settore (come cooperative sociali) con l’obiettivo di recupero dei beni e manufatti per finalità pubbliche e di sviluppo del territorio”.

Tale fondazione di certo sarebbe una struttura più snella e più operativa per poter proseguire gli obiettivi rispetto a una legge regionale che delega ogni anno ad ogni bilancio la ricerca di fondi in quanto per poter recuperare gli immobili ci vorrebbero almeno oltre i 15.000.000 di euro come – conclude – si evinceva da uno studio di fattibilità fatto dalla Provincia che voleva trovare una soluzione per le scuole provinciali in fitto ad Aversa”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 65821 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: