Serie D. Coppa Italia, Aversa fuori: sconfitta a Fondi

L’UnicusanoFondi liquida senza tanti problemi l’Aversa Normanna, si qualifica ai quarti di finale della Coppa Italia e saluta il felice esordio alla guida della formazione universitaria di Ferruccio Mariani, allenatore rossoblù da meno di 48 ore.

Una partita piacevole e godibile quella giocata al “Purificato”, che i fondani hanno blindato con due reti per tempo. Poco dopo il quarto d’ ora arriva il vantaggio di Alleruzzo, che di piatto poco fuori l’area di rigore mette in goal dopo una mancata presa da Lombardo, uscito nel tentativo di anticipare Nohman. Cinque minuti dopo arriva il raddoppio ad opera di Iadaresta, che ha raccolto un errato disimpegno della difesa ospite per battere a rete nell’angolo basso alla sinistra di Lombardo. Nella ripresa, ecc la terza segnatura rossoblù. La realizza Tiscione, ma il merito del goal va certamente ascritto a Iadaresta, bravo ad andare in pressing sul portiere avversario, a togliergli il pallone ed a servire il compagno che sottomisura ha insaccato senza problemi. Ed alla mezz’ ora ecco il poker, firmato dal neo entrato D’Agostino, che di piatto mette in rete sul secondo palo un traversone al millimetro di Tiscione. Il match non ha più sussulti, e così l’UnicusanoFondi mette in cassaforte il passaggio ai quarti di finale, nei quali a fine marzo ci sarà da incontrare il Francavilla in Sinni.

IL DOPO GARA

MARIANI (All. Unicusano Fondi): Una bella vittoria, figlia della dedizione e dell’ impegno di tutti e del lavoro fatto da chi mi ha preceduto; in sole 24 ore di lavoro non potevo certo incidere sulla squadra e sul suo modo di giocare, nei prossimi giorni inizierò a metterci qualcosa di mio. Adesso iniziamo a lavorare intensamente, ripartendo dalle buone cose fatte vedere quest’oggi: abbiamo concesso pochissimo ai nostri avversari. E certamente posso essere contentissimo di essere approdato in una realtà di assoluto spessore, che a livello organizzativo non ha da invidiare niente alle realtà di più quotate.

CHIANESE: (All. Aversa Normanna): Abbiamo incontrato una delle squadre più forti, se non la migliore, e per noi non è stato certo facile trovare un risultato positivo. Alla mia compagine non posso rimproverare assolutamente nulla, da oggi guardiamo al campionato ed all’ obiettivo di raggiungere i play off.

UNIC. FONDI – AVERSA NORMANNA: 0 – 4

UNIC. FONDI: Saitta, Galasso, Dinielli, Catinali (35’ st Sterpone), Mazzei, Rinaldi, Martino (1’ st Ramceschi), Alleruzzo, Iadaresta (25’ st D’ Agostino), Tiscione, Nohman. A disp.: Calandra, Antonelli, Pompei, Santangeli, Meloni, Avallone. All.: Mariani.
AVERSA N. : Lombardo, Ciocia, Bosco, Nappo, Pucino (1’ st Russo), Porcaro, Esposito, Marzano (18’ st Romano), Guillari (1’ st Diallo), Franco, D’ Ursi. A disp.: Granatà, Amitrano, Sessa, Aprile, Finizio, Ramaglia. All.: Chianese.
ARBITRO: Trischitta di Messina (Piccirilli-Lustri)
RETI: 16’ pt Alleruzzo, 21’ pt Iadaresta, 21’ st Tiscione, 30’ st D’ Agostino
NOTE: spettatori 150 circa; ammoniti Tiscione (Uf) Pucino, Diallo, Franco, Ciocia (A); recupero 1’ pt, 2’ st.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 54861 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: