Mobilya Volleyball Aversa, Giacobelli: “Domenica riprendiamo la scalata”

Primo posto nella classifica del girone C del campionato di serie B1 maschile di pallavolo. 30 punti all’attivo. Qualificata alla Final Four di Coppa Italia di serie B1 maschile nazionale per il secondo anno consecutivo.

Numeri da capogiro per la Mobilya Volleyball Aversa che domenica, 7 febbraio, alle ore 18, ospiterà al PalaJacazzi il Gruppo Vena Cosenza per il match valevole per la prima giornata di ritorno del girone C del campionato di serie B1 maschile di pallavolo. La squadra del presidente Di Meo lo farà con l’obiettivo di continuare a vincere per restare lì su dove nessuno può arrivare: «Mollare né abbassare la guardia sono nel nostro dna – conferma Mario Giacobelli – siamo una squadra vincente che ha nella mentalità, nella concentrazione e nella consapevolezza dei propri mezzi tre caratteristiche che ora, così come a lungo andare, saranno, secondo me, fondamentali nella ricorsa all’obiettivo più importante che per noi resta la serie A. Abbiamo conquistato il primo posto nel girone e l’accesso alla Final Four nazionale di Coppa Italia disputando un campionato d’andata che ci ha visti crescere e maturare, giocare come solo una grande squadra sa fare ed ora non vogliamo fermarci più».

La strada naturalmente è come se fosse da sempre appena iniziata: «chi ben comincia è a metà dell’opera solitamente si dice – aggiunge il centrale numero 18 della Mobilya Aversa – ma nel nostro caso sappiamo che le vittorie si conquistano gara dopo gara senza mai sentirsi arrivati e sottovalutare alcun avversario. Per questo domenica, in casa, attenderemo il Cosenza con la fame di vittoria di sempre, guardando sempre e solo a noi stessi».

Tanta grinta e carattere per uno degli uomini più rappresentativi che oggi coach Bosco ha a propria disposizione. Centrale giovane, tra i più forti dell’intero movimento del volley, e colonna portante di una squadra con cui ha vinto negli ultimi tre anni. Ogni successo resta indelebile. Lo stesso ogni momento vissuto. Sulla scia di un entusiasmo sempre costante e di una onda emotiva che Giacobelli vuol condividere soprattutto con i tifosi: «domenica riparte la nostra scalata verso un obiettivo che la società si è prefissata da tre anni – conclude – e vogliamo iniziare questo girone di ritorno nel migliore dei modi con una vittoria che possa avere quel sapore dolce come i trionfi e la conquista degli obiettivi che abbiamo fino ad oggi conseguito. Ricordo i nostri successi, il PalaJacazzi gremito, quella unione tra noi ed i tifosi che ci ha resi i più forti di tutti. Sensazioni uniche che voglio rivivere con i miei nuovi compagni e con i nostri supporters che vogliamo sentir gridare dagli spalti sempre più numerosi, alzare i cori al cielo e condurci alle vittorie».

Com.sta.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 53789 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: