La Junior TIM Cup ha incontrato il Napoli tra selfie e calci al pallone

I ragazzi della Junior TIM Cup – il torneo di calcio a 7 riservato agli under 14 promosso da CSI, TIM e Lega Serie A – hanno incontrato il calciatore Mirko Valdifiori e il responsabile del settore giovanile della S.S.C. Napoli Gianluca Grava all’oratorio della Parrocchia Santa Maria della Libera di Napoli.

“Questa esperienza della Junior TIM Cup – afferma Mirko Valdifiori – vi aiuterà a crescere, a giocare con passione e rispettando gli altri. Inoltre imparerete a vincere e a perdere, una lezione importante che fa parte della vita. Io sono cresciuto a Ravenna proprio nell’oratorio del mio paese, ho dei ricordi fantastici”.

“Sono contento di essere ancora qui con voi – dice Gianluca Grava – dopo l’inaugurazione del campo di Scampia e il pre-gara di domenica. La Junior TIM Cup è un progetto stupedno che ogni volta mi regala emozioni e a voi lascerà in dote dei valori fondamentali per la vostra crescita”.

Per tutti i presenti è stato un pomeriggio di intense emozioni. Prima un momento di confronto con qualche domanda rivolta agli ospiti della S.S.C Napoli e la consegna della maglia “Uno di Noi”; poi, alcuni dei giovani calciatori della Junior TIM Cup sono scesi in campo per giocare insieme ai loro beniamini. Tra un sorriso e un calcio al pallone, i ragazzi  hanno avuto la possibilità di scattare qualche selfie da postare sui propri profili social per raccontare, attraverso gli hashtag #juniortimcup e #jtc4, i sogni e le emozioni regalate dalla giornata di oggi.

A Napoli la Junior TIM Cup aveva fatto tappa qualche giorno prima allo Stadio San Paolo, dove le squadre dell’Oratorio Mercedario e della Parrocchia San Lorenzo Maggiore si sono sfidate, nel pre-partita di S.S.C. Napoli – U.S. Sassuolo Calcio, in un’amichevole terminata col punteggio di 7-5.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 60727 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: