Caserta. Renzi disposto ad incontrare Ferrillo sulla questione “Terra dei Fuochi”

angelo ferrillo (1)Matteo Renzi si è detto disponibile a incontrare nostra delegazione in occasione della visita ufficiale a Caserta. Ce l’ha comunicato poco fa l’On. Assunta Tartaglione segretaria regionale del PD“. Così in una nota Angelo Ferrillo, portavoce della storica associazione che da anni denuncia e propone soluzioni per spegnere definitivamente la Terra dei Fuochi.
Bisogna fermare “roghi tossici”. Dopo l’incontro con la Presidente della Camera Laura Boldrini domani consegneremo anche al Premier il dossier che illustra le criticità tuttora presenti. Purtroppo Terra dei Fuochi è sempre più tema nazionale che richiede nuovo indirizzo“.
In questi giorni polemiche strumentali per dati ISS (leggi qui) non aiutano. La paura ha già arrecato danni pesantissimi alla nostra economia. Noi, invece, portatori di soluzioni e messaggio costruttivo per risolvere cause inquinamento e riqualificazione territorio. In questi anni con l’associazione abbiamo intrapreso un percorso istituzionale. Nostre proposte ferme nelle Commissioni al Parlamento e in Regione. Esponenti del territorio, tecnici professionisti e semplici cittadini, in modo volontario, rimboccandosi le maniche, hanno elaborato proposte normative tecniche e scientifiche di utilità nazionale. Adesso il Premier Renzi si faccia promotore nostre istanze per completare l’opera e spegnere definitivamente tante terre dei fuochi d’Italia partendo proprio dalla Campania. C’è bisogno di nuova iniezione di fiducia. Urge nuovo approccio altrimenti ulteriori ripercussioni da inquinamento su salute residenti ed economia sistema paese. Riponiamo nostra fiducia nel percorso che stiamo facendo. Istituzioni non perdano questa occasione“.
Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 52646 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!