Melito. Condono irregolare di un fabbricato, condannato Elia Barbato

L’ex assessore al Comune di Aversa e consigliere provinciale a Caserta Elia Barbato è stato condannato a sei mesi di reclusione per abuso d’ufficio perché accusato di aver rilasciato permessi a costruire in sanatoria in contrasto con la normativa.

A decretare la sentenza la Prima Sezione Collegio C del Tribunale di Napoli. I fatti risalgono nel periodo tra il 2002/03 – 2009, quando Barbato era dirigente dell’ufficio tecnico del comune napoletano (incarico poi scaduto 31.12.2011, ndr). Gli imputati (quattro in tutto, tra cui Franco Petito) erano accusati di aver messo in piedi, nel comune di Melito una palazzina di tre piani composta da 16 appartamenti e con box auto invece di costruire un manufatto per la trasformazione di prodotti agricoli.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 50918 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!