Caserta. Non si fermano all’alt dei CC, ne scaturisce un inseguimento: in fuga gli occupanti del veicolo

carabinieri cc 112 notte genericoNel corso della notte in Caserta, via Ferrarecce, un’autovettura BMW serie 3, con a bordo verosimilmente due soggetti, ha forzato un posto di controllo eseguito dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Caserta, dandosi alla fuga in direzione di Marcianise.

Ne è scaturito un inseguimento che si è protratto per le vie della città e lungo Viale Carlo III dove l’auto in fuga è stata intercettata da altra pattuglia del Nucleo radiomobile della Compagnia di Marcianise, L’inseguimento coordinato dalla centrale operativa di Caserta, è proseguito fino all’altezza della rampa per lo svincolo autostradale di Caserta Sud dove, a seguito di una manovra azzardata, il conducente dell’auto in fuga ha perso il controllo finendo la corsa fuori strada non prima, però, di aver urtato altre due auto in transito. Gli occupanti del veicolo inseguito ed uscito fuori strada sono riusciti a dileguarsi per le campagne circostanti, facendo perdere proprie tracce. I primi accertamenti svolti dai militari dell’arma sulle targhe dell’autovettura oggetto d’inseguimento hanno permesso di acclarare che, le stesse, appartengono ad un veicolo radiato dai registri PRA.

All’interno del veicolo i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato vari arnesi da scasso. Il conducente di uno dei veicoli civile coinvolti nella collisione ha riportato lievi ferite ed accompagnato presso l’ospedale di Marcianise è stato curato e dimesso con 7 gg di prognosi s.c. I carabinieri stanno ora effettuando indagini finalizzate ricercare elementi utili alla identificazione degli occupanti il veicolo abbandonato, per causa di forma maggiore, dopo l’uscita di strada scaturita dall’inseguimento.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 65633 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: